Movimento 5 stelle analizza il voto.

Entusiasmo del Movimento 5 Stelle legnanese

Le elezioni politiche di domenica 4 marzo hanno incoronato il Movimento 5 Stelle. Il gruppo di Legnano è al settimo cielo:  “Commentiamo con soddisfazione la notevole affermazione del movimento – affermano dal gruppo che vede Andrea Grattarola come portavoce in Consiglio comunale -. Guadagnamo nel collegio circa 6 punti percentuali rispetto alle passate politiche nazionali, riuscendo a esprimere per il territorio dell’Altomilanese ben due rappresentanti alla Camera dei deputati, al pari della Lega (non più Nord) che sta governando la città di Legnano. La nostra politica sul territorio è fatta di un’opposizione consapevole e propositiva, slegata dai ‘poltronifici’ locali ma impegnata per il bene dei legnanesi tra i legnanesi”.

Il voto a Legnano

Continua il gruppo: “A livello cittadino siamo il secondo partito più votato ed è giusto considerare che la rappresentanza all’interno del Consiglio comunale non rispecchia più la cresciuta preferenza riscossa dal Movimento 5 stelle in queste elezioni politiche nazionali. Vogliamo dunque ringraziare i migliaia di concittadini che hanno espresso il loro voto per il nostro movimento, rassicurandoli che l’espressione della loro fiducia sarà per noi stimolo e incentivo a fare sempre il massimo possibile a tutela della collettività”.

Leggi anche:  Ospedale unico Busto-Gallarate, domani la visita di Fontana e Gallera

Riccardo Olgiati entra in Parlamento

“Siamo orgogliosi che la città di Legnano possa avere un proprio concittadino, Riccardo Olgiati, a rappresentarla nelle aule del Parlamento – proseguono gli attivisti legnanesi – e ciò è merito del M5s che non lottizza le candidature ma è composto da cittadini tra cittadini. Al neoletto portavoce Olgiati e al consigliere comunale Grattarola raccomandiamo il massimo impegno e rinnoviamo tutta la nostra fiducia per una brillante azione politica nell’interesse della nazione, dell’Altomilanese della città di Legnano”.