Pista ciclabile Gaggiano-San Vito: cantiere al via a giugno. Intervento da 266mila euro, di cui 79mila a carico del Comune.

Pista ciclabile Gaggiano-San Vito: i lavori nel 2018

Il 2018 sarà l’anno della tanto attesa pista ciclabile Gaggiano – San Vito. A confermarlo è l’aggiornamento del cronoprogramma dell’opera pubblicato recentemente sull’albo pretorio del Comune. Il collegamento ciclabile tra il capoluogo e San Vito, ultima frazione non ancora collegata da un percorso protetto dal traffico veicolare, era stato inserito dall’amministrazione nel progetto Risi e Bici, una partnership tra diversi comuni per realizzare una rete ciclabile tra Gaggiano e Binasco. Il progetto aveva partecipato a un bando regionale riuscendo ad ottenere il finanziamento del 70% dei costi di realizzazione mentre la restante quota dei lavori sarebbe rimasta a carico del singolo comune aderente al progetto.

Il percorso della pista ciclabile

Per rispettare le indicazioni del bando e ottenere il finanziamento dei lavori ciascuna amministrazione dovrà rispettare il cronoprogramma approvato con Regione Lombardia e che prevede da parte del Comune di Gaggiano, che ha già ottenuto il nullaosta da parte del Parco Agricolo Sud Milano, la consegna del progetto esecutivo entro la fine del prossimo febbraio. L’intervento prevede la creazione di una pista ciclabile sterrata senza utilizzo di asfalto che partirà dalla stazione ferroviaria di Gaggiano per raggiungere San Vito in prossimità del Bosco dei 100 passi. Il tracciato seguirà un vecchio sentiero che scorre tra i campi, attraversando l’area boschiva recentemente piantumata da Ersaf su un terreno della famiglia Calvi e costeggiando il campo da golf presente al confine della frazione.

Leggi anche:  Cerro, ecco la giunta del nuovo sindaco Nuccia Berra

Cronoprogramma e costi

L’inizio dei lavori per realizzare il collegamento ciclabile, 266mila euro il costo dell’intervento dei quali 79mila a carico del Comune, è previsto entro la fine di giugno con l’obiettivo di completare l’opera entro il mese di novembre del 2018.