Inno alla solidarietà: 9 mila euro per 9 associazioni

Valle Olona day, solidarietà

Risultato benefico straordinario

Un grande inno alla solidarietà. La consegna del ricavato del Valle Olona day 2018 alle associazioni beneficiarie è stata l’occasione per celebrare il risultato straordinario di una manifestazione sportiva che da 15 anni rappresenta un evento unico nella sua capacità di trovare risorse per chi ha bisogno coinvolgendo tante realtà del territorio in un’unica finalità, quella del dono.

Tre obiettivi raggiunti

Sabato all’auditorium comunale di Gorla Minore la cerimonia ha raggiunto tre obiettivi: consegnare le quote destinate a ciascuna associazione, dare spazio alle stesse per presentare la propria attività e spiegare come e in quali progetti saranno utilizzate le somme ricevute e rilanciare già la prossima edizione, grazie al motore inesauribile di Giancarlo Agazzi, ideatore, promotore e coordinatore della manifestazione. Presenti i sindaci dei tre Comuni che ogni anno trovano uno spazio nel Bilancio per dare il contributo economico al Valle Olona day, ospitato sui rispettivi territori: Gorla Minore, Gorla Maggiore e Marnate. E con Vittorio Landoni, Pietro Zappamiglio e Marco Scazzosi anche i rispettivi assessori allo Sport e i rappresentanti delle società sportive che curano l’organizzazione: Team valle Olona, Sc Canavesi, Gsc Borsano, Team Plabotex, oltre alla onlus Sestero, al liceo dello Sport Marco Pantani di Busto e al Panathlon club Malpensa. «Il grazie va soprattutto alle amministrazioni comunali e agli amici sponsor – ha detto Agazzi – senza di loro questo evento non sarebbe possibile. Grazie anche alle società che organizzano, ai gruppi di protezione civile coinvolti e ai Carabinieri in congedo».

Leggi anche:  La SAB Volley momentaneamente è senza Direttore Sportivo

Le 9 associazioni

A beneficiare dei 9mila euro raccolti 9 associazioni: Uildm Varese, fondazione Valduce, Gruppo amicizia, La piccola famiglia, Amici di Rossella per l’hospice dell’ospedale di Busto, La voce nel silenzio, Progetto Galileo del Lions club Busto Arsizio, Ddi Italy e A smile for Cambodia.