Mondiali di nuoto paralimpico: il 17enne di Cassinetta di Lugagnano è oro nei 100 stile libero S09

Mondiali di nuoto paralimpico: Simone Barlaam medaglia d’oro nei 100 metri stile libero

Eccezionale risultato per Simone Barlaam, che ai Campionati del Mondo di nuoto paralimpico che si stanno svolgendo a Città del Messico ha conquistato l’oro nei 100 stile libero S09. L’atleta classe 2000 di Cassinetta di Lugagnano ha dominato dal primo all’ultimo metro la finale svoltasi nella giornata di ieri, chiudendo la gara con 56”08 e stabilendo il record europeo di classe sui 100 stile libero. Al terzo posto il fortissimo Federico Morlacchi, classe 1993, che come lui si allena con la Polha di Varese.

La dedica al nonno recentemente scomparso

A Città del Messico Simone Barlaam aveva già conquistato durante il primo giorno di gare un bronzo nei 100 dorso e l’argento nella staffetta 4×100. Toccante la sua dedica sul gradino più alto del podio dei 100 stile libero: con la mano alzata al cielo e la medaglia al collo, il giovane ha ricordato il nonno appena scomparso, sabato scorso alla vigilia di questi Mondiali tanto attesi.

Leggi anche:  La SAB Volley Legnano divorzia da Annie Drews

Il medagliere: Italia seconda in classifica

Il medagliere per l’Italia alla fine della terza giornata di gare parla di 10 ori, 6 argenti e 5 bronzi (21 medaglie). La nazionale italiana finora è seconda in classifica dopo la Cina e prima degli Stati Uniti.