Nuovo record di Filippo Tortu: secondo sprinter azzurro di sempre dopo Mennea. La grande prestazione del Caratese, che corre i 100 metri in 10.03, durante il meeting internazionale di Savona.

Nuovo record di Filippo Tortu: secondo sprinter azzurro di sempre dopo Mennea

Come riporta il Giornale di Monza, daoggi Filippo Tortu, grande atleta Caratese (Costa Lambro), è secondo solo a Pietro Mennea. Nei 100 metri, infatti, ha toccato il nuovo record di 10.03 ad appena due centesimi dal record italiano dell’indimenticabile Mennea, che corse in 10.01 a Città del Messico nel 1979. Il grandioso risultato Tortu l’ha conquistato durante il meeting internazionale di Savona in corso in questi giorni.

Ora appuntamento al Golden Gala di Roma

Il giovane azzurro manda così in archivio anche il primato italiano under 23 fin qui detenuto da Carlo Boccarini con 10.08 (Rieti, 9 maggio 1998). In scia a Savona brilla anche Marcell Jacobs che, a fianco di Tortu, si migliora ad un notevolissimo 10.08 che lo porta al quarto posto delle liste nazionali alltime. I due azzurri ora puntano al nuovo appuntamento del 31 maggio, quando si ritroveranno faccia a faccia per il Golden Gala in programma allo Stadio Olimpico di Roma.