Da ieri sera, venerdi 29 giugno, è stata attivata al Parco Sciaredo di Castano Primo la prima stazione di ricarica smartphone ecologica, con tante altre funzioni per sport & fitness, tutto a energia solare.

Le parole dell’assessore

Racconta l’assessore all’Ambiente Luca Fusetti: “Avevamo fatto partire questo progetto con una start-up di giovani ingegneri del Politecnico, start-up che produce stazioni di ricarica. Loro ci hanno presentato il progetto che ci è piaciuto e ieri sera è stato installato il primo totem. Grazie all’energia solare c’è la possibilità di ricaricare il cellulare. Ma siccome l’avevamo pensata per il parco Sciaredo, abbiamo fatto installare anche altre funzioni legate allo sport: un misuratore per il battito cardiaco, del peso e dell’altezza e un cronometro. In questo senso è la prima su tutto il territorio ad avere queste funzioni. Ora possiamo pensare anche di installarne altre in varie zone cittadine”.