Aeroporto Linate chiuso, più rumore a Malpensa: il sindaco di Casorate Sempione emette un’ordinanza.

Aeroporto Linate chiuso, più rumore a Malpensa: protestano i cittadini

La chiusura di Linate dal 27 luglio al 27 ottobre 2019, riversa come era prevedibile problemi sulla zona di Malpensa. E’ in particolare il Comune di Casorate Sempione il baricentro delle proteste degli abitanti del Varesotto secondo i quali all’aumento dei voli sarebbe seguito un proporzionale aumento del rumore sopra le loro teste. A farsi sentire il sindaco, ma anche alcuni comitati civici…

LEGGI ANCHE: Chiusura dell’aeroporto di Linate: voli trasferiti su Malpensa

L’ordinanza del sindaco di Casorate

Dimitri Cassani, primo cittadino di Casorate, nella mattina di martedì 30 luglio ha emesso un’ordinanza per impegnare Enac a intervenire per ridurre il rumoredegli aerei di Malpensa, soprattutto dopo che Enac ha vincolato per dieci giorni  i decolli alle sole rotte dalla pista 35R, cioè quella destra.

CLICCA QUI PER LEGGERE L’ORDINANZA

Il rumore non è l’unico problema

A preoccupare i sindaci dei comuni dell’area di Malpensa non c’è solo l’incremento del traffico aereo e dunque del rumore, ma anche l’aumento dei viaggiatori che hanno necessità di trovare parcheggi per le auto. Nonostante il grosso investimento di 18 milioni, questa è una necessità non ancora risolta completamente, in quanto non è bastato realizzare 2000 posti auto in prossimità del Terminal 2.
Per far fronte a tutti passeggeri sono stati realizzati 26 nuovi banchi per il check-in, sette nuovi gate per l’area Schegen e anche adattati circa 2.000 metri quadrati per i lavoratori che ogni giorno dovranno trasferirsi da Linate a Malpensa. Un occhio di riguardo anche alla viabilità in prossimità del terminal 1: 10 agenti ogni giorno. Trenord, inoltre, raddoppiati i posti sul Malpensa Express. Sconti anche per chi usa l’autostrada.

Leggi anche:  Domani neve su tutta la Lombardia, anche in Brianza PREVISIONI METEO

LEGGI ANCHE: Linate chiude per tre mesi: cosa fare per aver diritto ai rimborsi