Affido, sono già pronte nove famiglie del Legnanese.

Affido, un percorso che continua

Sono già nove le famiglie valutate positivamente dopo il corso di formazione familiare organizzato nei mesi scorsi da Sole (azienda consortile costituita da Busto Garolfo, Canegrate, Cerro, Dairago, Legnano, Parabiago, Rescaldina, San Giorgio, San Vittore e Villa Cortese). E il numero potrebbe aumentare visto che è in corso la valutazione di altre sette famiglie per creare una salda rete per l’accoglienza.
“Questo – spiega l’assistente sociale Serena Granato – non significa che per le nove famiglie sarà attivato a breve un affido: saremo noi a individuare risorse e fragilità di ogni nucleo familiare presente in questa rosa in rapporto al minore in attesa di affido. E questo al fine di trovare la migliore soluzione nell’interesse del minore e degli affidatari”. A oggi, sul territorio del Piano di zona, sono 31 i minori in affido e 7 quelli per cui il Tribunale ha disposto l’affidamento e ancora in attesa”.

Nuovo incontro formativo

Giovedì 15 novembre, alle 20.30, nell’asilo di via Papa Giovanni XXIII 7 a San Vittore Olona, ripartono gli incontri per diffondere la conoscenza del servizio affidi di Sole, che lo gestisce per conto del Piano di zona del Legnanese. La serata, organizzata in collaborazione tra il Comune di San Vittore e Cerro, l’ente morale asilo infantile di San Vittore, la parrocchia di San Vittore, l’associazione “Una casa per Pollicino” e AffiDandoci (associazione delle famiglie affidatarie attiva sul territorio a livello sovracomunale, sarà l’occasione per fare domande, riflessioni, scambio esperienze. A condurre l’incontro sarà Granato e Federica Forte, entrambe operatrici del servizi affidi di Sole e parte del team che si è arricchito ora della figura professionale di Silvia Fumagalli, pedagogista che si occupa del servizio di Educativa scolastica per il raccordo famiglia-scuola.

Leggi anche:  Centro Prelievi di Malnate, nessuna interruzione in vista

Torna all’home page di Settegiorni per le altre notizie