Da giovedì 7 febbraio inizieranno i lavori di rifacimento di piazza dei mercanti.

Al via i lavori di rifacimento di piazza dei mercanti a Saronno

L’intervento in piazza dei mercanti a Saronno, per il quale l’amministrazione comunale ha investito quasi 260.000 euro, che durerà circa
3 mesi, inizierà giovedì 7 febbraio 2019. L’ultimo mercato prima dei lavori è previsto per mercoledì 6 febbraio. I banchi degli ambulanti che oggi sono presenti nella piazza verranno spostati provvisoriamente, come concordato con gli stessi ambulanti, in via Monte Generoso, via Monte Bianco e via Ferioli. Per la riqualificazione della pavimentazione della piazza verranno utilizzati asfalto e autobloccante.

Il sindaco di Saronno, Alessandro Fagioli

“Ancora una volta interveniamo per migliorare e riqualificare la nostra città. Si tratta di un progetto davvero importante che porterà benefici a tutti i saronnesi: ai pendolari perché andremo a regolamentare gli spazi di sosta con una capienza di oltre 200 parcheggi, agli automobilisti perché sposteremo alcuni banchi vendita dalle vie limitrofe a piazza dei Mercanti. Così facendo miglioreremo la viabilità della città e la conseguente sicurezza stradale; discorso che vale anche per le famiglie che portano i loro bambini alle scuole adiacenti alla piazza”.

L’assessore ai Lavori Pubblici, Dario Lonardoni

“La  riqualificazione del piazzale porterà benefici ai tanti saronnesi che ogni giorno per motivi di lavoro utilizzano il treno da Piazza Cadorna. In questo modo – aggiunge – si metterà ordine a un parcheggio che necessitava di tale intervento. E’ nostra volontà apportare anche miglioramenti ai servizi igienici che durante il mercato, verranno gestiti dagli ambulanti”.

L’assessore al Commercio Paolo Strano

“Importante la proficua collaborazione avuta, ancora una volta, con gli ambulanti, i quali si sono dimostrati molto disponibili al confronto per un progetto che porterà benefici per tutti. Il maggior numero dei banchi vendita, all’interno del piazzale, aumenterà sicuramente l’offerta commerciale”.