Area ex Alfa Romeo, il Sindaco Palestra a Roma: si apre il tavolo per l’utilizzo dei 50 milioni destinati al trasporto pubblico.

Area ex Alfa, aperto il tavolo per il trasporto pubblico

La lettera firmata dal Sindaco di Arese Michela Palestra, il Sindaco di Città Metropolitana di Milano Giuseppe Sala e il Presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni ha sortito il primo effetto positivo. Infatti martedì 27 febbraio 2018 si è svolto presso il Mise (Ministero dello Sviluppo Economico) un incontro il cui esito è stato la decisione di dare avvio a un tavolo tecnico. Questo avrà come obiettivo la realizzazione di un sistema di trasporto pubblico dedicato, che connetta l’area ex Alfa Romeo all’area ex Expo. Anche attraverso l’utilizzo delle risorse destinate nel 2004 proprio alla riqualificazione del sito dell’area ex Alfa Romeo.

La soddisfazione del sindaco Palestra

Al tavolo tecnico parteciperanno i tre soggetti firmatari della lettera, il MISE e Invitalia (agenzia ministeriale per lo sviluppo). Molto soddisfatto il Sindaco Palestra:

“L’incontro di ieri costituisce l’avvio di un percorso importante. Un tavolo tecnico che lavorerà con concretezza per realizzare un collegamento di trasporto pubblico tra le due aree. Questo è un grande risultato a cui si è arrivati grazie alla determinazione e la risolutezza con cui abbiamo partecipato ai tavoli e alla chiarezza dei nostri obiettivi. Ribadiamo che le risorse che nel 2004 furono pensate per la reindustrializzazione dell’area ex Alfa Romeo sono disponibili e ammontano a 53 milioni di euro. L’incontro avuto ieri palesa la sintonia di visione con il Ministero dello Sviluppo Economico. È fondamentale legare lo sviluppo della nostra città e dell’area ex Alfa Romeo alle grandi trasformazioni che avvengono a due passi da noi, come quella dell’area che ha ospitato Expo. È l’unica strada possibile, ne eravamo convinti prima e lo siamo ancor di più oggi”.