Guffanti, presidente Ascom: “E’ un atto dovuto a un uomo che ha dato tanto agli imprenditori del saronnese”.

Ascom Saronno premia il suo “storico” presidente

Antonio Renoldi, storico presidente di Ascom Saronno è stato insignito della più alta onorificenza prevista dalla confederazione del commercio saronnese. E’ stato nominato presidente onorario per i numerosi sforzi e gli indiscussi meriti profusi in tanti anni di associazionismo.  La scorsa settimana ha lasciato il timone a Bruno Guffanti.

“E’ un atto dovuto, Renoldi è un’icona nel nostro territorio”

“E’ un atto dovuto”,  commenta il neoeletto presidente, Bruno Guffanti. “Antonio è ormai un’icona nel nostro territorio, ha profonda conoscenza dell’economia e della politica saronnese”, aggiunge. “Ho proposto al Consiglio direttivo la nomina a presidente onorario perché ritengo che la sua esperienza e la sua saggezza debbano essere giustamente riconosciute”.

Renoldi: “Felice per questa onorificenza”

Alla cerimonia di consegna dell’onorificenza, Renoldi era visibilmente commosso. “Sono davvero felice per questa onorificenza. Ho sempre considerato l’Ascom come la mia seconda famiglia. Ho sempre cercato di fare del mio meglio”, ha commentato.  “Il nuovo Consiglio direttivo guidato da Guffanti ha tanta energia e voglia di fare. Ed è proprio ciò che serve per continuare il cammino a fianco di tutti gli imprenditori associati. Ringrazio per il titolo che mi è stato conferito e posso assicurare che sarò sempre a disposizione di Ascom!”.

Leggi anche:  Notte bianca della danza, tutti in pista a Legnano VIDEO