Aule al freddo alle medie a Casorezzo: le lezioni continuano… ma nel plesso delle elementari.

Aule al freddo: cos’è successo

Anomalia nell’impianto di riscaldamento nell’edificio dove si trova la scuola secondaria di primo grado a Casorezzo: il problema risale già a domenica 1 dicembre 2019. A spiegare il malfunzionamento è lo stesso sindaco Pierluca Oldani: “Nella tarda sera di domenica 1 dicembre 2019, il sistema ha segnalato un disagio su una pompa che riscalda anche i locali del Servizio ‘Tempo Famiglia’ e del post scuola. Siamo intervenuti subito. La causa del guasto sembrava da attribuire ad un interruttore: abbiamo lavorato per sistemare il problema e abbiamo anche constatato che alla fine tutto funzionava”.

La decisione del dirigente scolastico

Il malfunzionamento si è però ripresentato anche nella giornata di ieri, lunedì 2 dicembre 2019. Continua infatti il primo cittadino: “Dalle rilevazioni effettuate, la temperatura non è risultata idonea allo svolgimento delle lezioni, che così non si sono tenute. Il Dirigente ha deciso di spostare gli allievi, almeno per la giornata di oggi – martedì 3 dicembre 2019 -, nelle aule vuote e nei laboratori delle elementari. Il motivo della scelta é stato uno: garantire la regolare attività degli studenti e, nel contempo, assicurarsi che questa venisse svolta in un ambiente idoneo”. Anche il post scuola si svolgerà nel plesso delle elementari, mentre il Servizio Tempo Famiglia verrà sospeso anche oggi.

Leggi anche:  Domani neve su tutta la Lombardia, anche in Brianza PREVISIONI METEO

La sostituzione della pompa

Stando alle informazioni giunte fino a oggi, la pompa dovrà essere sostituita già nella giornata di oggi, martedì 3 dicembre 2019.

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE