“Auto a tutta velocità in rotonda: perché il Comune non fa un dosso?” La denuncia di Daniela Galloni e Miriam Zaffino, due residenti del condominio Le Mimose.

Auto sfrecciano in via Leopardi: la denuncia dei residenti

Auto sfrecciano a tutta velocità in rotonda: perché il Comune non fa un dosso?

“Via Leopardi la notte sembra una pista di rally, con le auto che vanno a folle velocità, soprattutto alla rotonda con via Pertini. Perché il Comune non mette un dosso? Dobbiamo aspettare che ci scappi il morto? Ma il morto potrebbe essere anche uno di noi”.

I residenti del condominio Le Mimose sono stufi e hanno paura che possa succedere una tragedia. E proprio una tragedia si è sventata nella notte tra giovedì 30 e venerdì 31 agosto.

Tragedia sfiorata in rotonda

“Era l’1.45, circa, e siamo stati svegliati da un botto fortissimo – raccontano Daniela Galloni e Miriam Zaffino residenti delle Mimose. Si è sentita una frenata mostruosa e poi dei colpi, come se la macchina si stesse ribaltando. L’autista della macchina, che probabilmente stava correndo, deve aver perso il controllo, perché è salito completamente sull’aiuola della rotonda. Ci sono ancora i solchi nel prato. E poi dev’essere finito contro un albero. Ci sono tutti i vetri per terra e i segni rossi sull’albero. Se in quel momento fosse arrivata una macchina sull’altra corsia, avrebbero fatto un frontale”.

Negli ultimi anni la situazione è peggiorata

“Negli ultimi anni la situazione è peggiorata. La notte, soprattutto nel weekend, spesso passano macchine, truccate, dal rumore, ad alta velocità. Quando dobbiamo attraversare c’è da aver paura! Cosa aspetta il Comune a mettere un dosso prima o dopo la rotonda? Ci sono in tutte le rotatorie che hanno costruito. Dobbiamo aspettare che succeda un incidente mortale? Il fatto, però, è che le vittime potremmo essere anche noi”.