Bagno di folla per Javier Zanetti, ospite speciale oggi, sabato 14 settembre, al Metropoli di Novate.

Bagno di folla per Javier Zanetti a Novate

All’interno della Ipercoop, è stato organizzato un palco per lasciare spazio all’ex calciatore dell’Inter, ora vicepresidente del club nerazzurro. Insieme a lui a moderare l’incontro, Maria Pia Giannetta, giornalista di Telelombardia. Ad accogliere “il capitano”, centinaia di persone entusiaste di vedere dal vivo il proprio idolo. Persone di tutte le età, molte in maglietta neroazzurra con il numero 4, hanno intonato per diversi minuti l’inno dell’Inter e il famoso coro “Un capitano, c’è solo un capitano”, per poi ascoltare quasi in un silenzio assoluto Zanetti. Uno spazio in particolare sotto il palco, è stato riservato per i bambini e le persone con disabilità. L’inizio dell’incontro è stato rivolto al tifo nerazzurro che Javier ha ringraziato, definendolo speciale e sempre presente. Successivamente lo sportivo ha parlato della sua Fondazione P.U.P.I. , creata nel 2001 con l’obiettivo di operare nel settore della protezione integrale dei diritti dei bambini e degli adolescenti. Da quel momento lo scopo è stato quello di generare un modello di intervento che promuovesse la crescita dei settori sociali più vulnerabili. Infine è stato presentato il suo libro “Vincere ma non solo”. Al termine dell’incontro, Zanetti si è fermato con grande spontaneità, insieme alle persone presenti per firmare autografi e fare delle fotografie, per la gioia soprattutto, dei tifosi più piccoli.

Leggi anche:  Notte di malori: gli interventi dei sanitari - SIRENE DI NOTTE

Davide Falco

TORNA ALLA HOME E LEGGI ALTRE NOTIZIE