Bandiera gialla Fiab per il Comune di Gaggiano, che è ora a tutti gli effetti Comune bike-friendly ed entra nel circuito dei Comuniciclabili

Bandiera gialla Fiab: Gaggiano è bike-friendly

Oltre a vantare una tradizione ciclistica di tutto rispetto, ora Gaggiano sarà a tutti gli effetti un comune bike-friendly. A riconoscere questo traguardo è stata la Fiab, la Federazione Italiana Amici della Bicicletta, che ha inserito il paese lungo il Naviglio Grande nell’elenco dei Comuni Ciclabili. La cerimonia di assegnazione della bandiera gialla, simbolo scelto dalla Fiab per contraddistinguere i comuni bike friendly, è avvenuta a Verona lo scorso 12 aprile con l’ingresso di Gaggiano e di altri 34 comuni italiani nel circuito dei Comuniciclabili, ora formato da 117 località. Lo status viene riconosciuto dalla Fiab attraverso criteri oggettivi e misurabili e identifica il livello di ciclabilità di una città e del suo territorio sulla base di decine di parametri suddivisi in 4 aree: infrastrutture urbane, cicloturismo, governance e comunicazione & promozione.

«Si tratta di un riconoscimento importante per Gaggiano che conferma le misure messe in campo dall’amministrazione Perfetti per mantenere un alto grado di ciclabilità del comune al fine di diventare sempre più a misura di pedone e bicicletta. – ha osservato Marzia Zucca, consigliera con delega alla valorizzazione del territorio e al turismo -. Questo riconoscimento è uno stimolo a far meglio per cercare di raggiungere il punteggio pieno in pochi anni ed è importante perché ci mette in rete con una serie di Comuni virtuosi con i quali condividere buone pratiche ed interventi che mirano a ridurre drasticamente la mobilità con auto private in favore di bici e mezzi pubblici». TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE