Il Comune di Bareggio ha deciso di regalare lo spray al peperoncino alle donne. A margine dell’incontro “Ti senti sicura?”, momento informativo con Carabinieri e Polizia locale per sapere come comportarsi in caso di pericolo e come evitare truffe e raggiri, l’Amministrazione comunale guidata da Linda Colombo ha consegnato una confezione di spray urticante a tutte le partecipanti.

Bareggio primo Comune

Bareggio è tra i primi Comuni in Lombardia e in Italia a fornire alle proprie cittadine questo strumento di autodifesa previsto dalla legge. Presenti oltre al sindaco Colombo, il vicesindaco Lorenzo Paietta, il consigliere regionale e comunale Silvia Scurati e il presidente del Consiglio comunale Angelo Cozzi.

Il commento

“La lotta contro la violenza sulle donne, purtroppo, non si può fare solo con le parole – ha dichiarato il sindaco Colombo -. E così, in una ricorrenza in cui spesso si abbonda con la retorica, abbiamo deciso di fare un gesto concreto, regalando alle donne di Bareggio uno strumento per difendersi. E’ giusto sensibilizzare, infatti nel calendario delle iniziative per la Giornata contro la violenza sulle donne abbiamo previsto anche dei momenti culturali, ma è altrettanto doveroso spiegare cosa fare concretamente in caso di pericolo. Per questo abbiamo organizzato due corsi di autodifesa con la collaborazione delle associazioni sportive (il primo la settimana scorsa a San Martino, il secondo domenica 16 dicembre nella palestra Sadat di Bareggio) e oggi abbiamo regalato lo spray urticante da tenere in borsetta. Ringraziamo il comandante dei Carabinieri Sergio Merolli e il comandante della Polizia locale Riccardo Milianti che ne hanno spiegato il corretto utilizzo”.

Leggi anche:  Salame cotto ritirato per sospetto inquinamento microbiologico

Leggi anche:

Il presepe di Bareggio in mostra al Pirellone VIDEO