Befana a tutto gas e musica a Magenta, che per l’Epifania si è regalata una giornata di festa in piazza. In mattinata momento “ufficiale” con le tre bande cittadine e l’arrivo della Befana in moto.

Befana a tutto gas e musica

Protagonista il MotoClub Magenta insieme ad Arluno, Boffalora, Ossona e Pogliano Milanese per distribuire i dolci ai bimbi e per beneficenza. Le bande cittadine hanno allietato con le loro note il momento di vera festa, soprattutto per i più piccoli.

Grande partecipazione

In piazza Liberazione, ad accogliere le Befane motorizzate c’erano il sindaco Chiara Calati con varie sponenti della Giunta e il parroco, don Giuseppe Marinoni che ha curato la benedizione religiosa. Presenti anche la Pro loco e i Vigili del fuoco.

Messaggio di positività

“Ancora una volta la città raccolta per il finale delle vacanze di Natale e per augurare il nuovo anno, oggi è la festa dei bimbi. Ecco, guardiamo al nuovo anno con lo stupore, al curiosità e il candore dei bimbi”, ha detto il primo cittadino, invitando la comunità a restare unita e partecipe. Un messaggio positivo, un invito a un 2019 di relazioni vere e calore autentico.  Insomma l’aspetto umano al centro.

Leggi anche:  Piscina chiusa a Legnano: ecco come recuperare le lezioni non effettuate

La benedizione del parroco

Don Giuseppe ha aggiunto: “Chiediamo  al Signore la grazia di non perdere lo stupore dei bambini,  La bellezza di uno sguardo, dopo cui ci viene chiesto il cammino. Camminare insieme, che bello. Essere sorridenti insieme. Un augurio che l’anno nuovo porti giorni belli, sereni, ma anche faticosi e difficili, ma col desiderio di camminare insieme, sarà un anno bello”.

Il calendario Pro loco

Il presidente della Pro loco Pietro Pierrettori ha ricordato come l’appuntamento dell’Epifania dura ormai da 20 anni e ha ringraziato tutti coloro che si sono impegnati per gli eventi natalizi. Poi la presentazione del calendario, dedicato alla Chiesa dell’Assunta, oggetto di un lungo restauro, sostenuto da Pietre Vive, Comune e parrocchia. Un calendario con fotografie, storia e informazioni utili a cura di Lara Monno e Oliviero Trezzi.  Consegnata una copia al sindaco e una al parroco.

Leggi anche:

Befana in moto ad Abbiategrasso per creare il nuovo parco inclusivo