Iniziata la raccolta firme a Lonate Ceppino per chiedere l’eliminazione del vecchio distributore in centro paese.

Mozione e firme per bonificare l’ex distributore di benzina

L’incipit era stato dato a luglio in consiglio comunale con una mozione della lista civica Cambiate Lonate. Approvata all’unanimità. Ora è iniziata la raccolta firme. Lo scopo è far leva sul Comune per rimuovere l’ex distributore di benzina a ridosso del centro e bonificare l’area. E trasformarla in un’area a disposizione della cittadinanza.

Cento firme in una giornata

Nella prima iniziativa di raccolta firme il risultato è stato di un centinaio di sottoscrizioni. “Un buon inizio”, commenta il consigliere d’opposizione Guido Della Canonica. “Un incentivo per portare avanti la nostra proposta con determinazione”, continua. Il consigliere e il suo gruppo parlano già di un possibile futuro: “Vorremmo si sostituisse il distributore di benzina dismesso con dei parcheggi.E con un’area verde, permettendo anche l’arretramento della fermata dei pullman oggi sulla carreggiata e causa di non pochi problemi”.

Leggi anche:  Chiusura Linate, Malpensa e Varese si preparano. Candiani: "Occasione importante"

Sogno referendum e pressing in consiglio

Vista la risposta della cittadinanza Cambiate Lonate annuncia già i prossimi banchetti a fine novembre o inizio dicembre. “Vorremmo fare anche un referendum – aggiunge il consigliere – ma il regolamento comunale oggi non lo permette. Negli scorsi consigli il sindaco Massimo Colombo si è mostrato disposto ad accogliere la mozione e a informarsi sui costi di bonifica dell’area. Finora non si è mosso ancora nulla ma nel prossimo consiglio comunale porteremo anche le firme dei cittadini contando in un’accelerata”.