Un modo curioso, inusuale, divertente per dare il benvenuto alle prossime Olimpiadi Invernali del 2026? Ci hanno pensato le oltre 1500 persone che ieri, domenica 1 settembre, si sono radunate in piazza Kuerc a Bormio per partecipare ad una meravigliosa coreografia.

Olimpiadi: il Flash Mob della montagna richiama 1500 persone

A raccontarci i dettagli di questa giornata sono stati i colleghi del quotidiano online GiornalediSondrio.it. La mobilitazione di massa è stata organizzata al termine della “Pizzoccherata più lunga d’Italia” grazie ad una incredibile macchina organizzativa fatta di associazioni, operatori e centinaia di persone che hanno voluto prendere parte al grande flash mob della montagna.

“Ringraziamo tutte le associazioni, gli operatori e tutti i partecipanti che hanno reso possibile questa magia!” hanno scritto gli organizzatori sulla pagina Facebook di BormioTourism.

LEGGI ANCHE:

“Serve subito una legge”

“Il sogno è un collegamento ferroviario fino a Bormio”

Tangenziali di Sondrio, Morbegno e Tirano, ecco i punti nevralgici verso le Olimpiadi 2026