“Cammin-Abile”: l’evento di sensibilizzazione contro gli infortuni sul posto di lavoro si terrà mercoledì 11 settembre.

“Cammin-Abile”: l’evento di sensibilizzazione contro gli infortuni sul posto di lavoro

Tutti in marcia per una campagna di sensibilizzazione contro gli infortuni sul posto di lavoro. E’ questa l’idea alla base dell’evento di mercoledì 11 settembre a Marnate, dove l’associazione nazionale per i mutilati e gli invalidi sul lavoro in collaborazione con il comune marnatese e le altre associazioni del paese hanno deciso di organizzare “Cammin-Abile”, un evento aperto a tutta la popolazione alla riscoperta delle bellezze del paese. Il ritrovo è nella piazza Paolo IV a Nizzolina alle 18.45. Durante il tragitto vi saranno delle soste dove verranno illustrati e spiegati i monumenti più importanti e la storia del paese, fino ad arrivare alla Casa di Alice dove sarà offerto un apericena a tutti i partecipanti. Sarà presente anche un servizio navetta per tornare al punto di partenza, proprio per dare la possibilità di partecipare a tutti. La camminata è stata fortemente voluta dal consigliere dell’associazione A.N.M.I.L Andreetto, che da anni si prodiga per la prevenzione contro gli infortuni sul posto di lavoro. Sarà possibile iscriversi direttamente in loco alla camminata ma è consigliata, per motivi organizzativi, l’iscrizione già nei giorni precedenti alla manifestazione.

Leggi anche:  Torna l’estate sulla Lombardia PREVISIONI METEO

Le parole di Andreetto

“Speriamo nell’ottima riuscita della prima edizione di Cammin-abile. Siamo contenti che l’amministrazione comunale ci abbia fin da subito sostenuto nell’organizzazione e dell’ottima collaborazione con le altre associazioni presenti sul territorio marnatese, grazie anche alle quali è stato possibile la realizzazione dell’evento. In questi giorni proprio la nostra comunità è stata scossa da un altro tragico incidente sul posto lavorativo, anche per questo noi non ci stancheremo mai di lottare per una sempre maggiore sicurezza sui posti di lavoro”.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE