Demolita l’ex Diana De Silva. Le ruspe hanno abbattuto quel che restava dello stabilimento che produceva cosmetici.

Demolita la fabbrica dismessa

Domenica 24 settembre le ruspe hanno abbattuto quel che restava dell’ex Diana De Silva, storica fabbrica di via Dante a Rho. L’area dismessa è oggetto di un piano integrato che prevede la realizzazione di negozi, appartamenti, uffici e un teatro. Al posto dello stabilimento dismesso sorgerà anche una piazza.

Un teatro da oltre 600 posti

Il nuovo teatro avrà una superficie di 2mila metri quadrati, sarà composto da due sale e potrà ospitare oltre 600 spettatori. Oltre alla sala principale, accanto al foyer, è prevista la realizzazione di un’altra sala polifunzionale per ospitare mostre, conferenze, proiezioni cinematografiche, ampliando così le modalità e le possibilità di offerta culturale per la città.

Tanti curiosi per dire addio a un pezzo della storia di Rho

Per consentire il completamento dei lavori di demolizione in tutta sicurezza, domenica 24 corso Europa è stato chiuso al traffico nel tratto compreso tra via Milano e via Dante. Niente auto quindi ma tanti curiosi che, a piedi, hanno raggiunto le panchine collocate davanti al muro di cinta del supermercato di corso Europa e si sono accomodati per godersi lo spettacolo. D’altra parte oggi se ne è andato un pezzo di Rho: un edificio che, prima della fabbrica di profumi, aveva ospitato l’Abital confezioni, azienda tessile. Un momento a suo modo storico al quale molti cittadini hanno voluto assistere in prima persona.

Leggi anche:  Da oggi scatta l’aumento del biglietto Atm TUTTE LE INFORMAZIONI