I passaggi pedonali diventano più sicuri grazie all’adozione di segnaletica luminosa ad alta tecnologia.

I passaggi pedonali diventano più sicuri a Parabiago

Sono sei in tutto gli attraversamenti pedonali che l’Amministrazione comunale intende riqualificare in un’ottica di miglioramento degli standard di sicurezza pedonale. Una sicurezza garantita soprattutto grazie all’utilizzo dell’alta tecnologia, capace di rendere ben visibili agli automobilisti i limiti di velocità e i passaggi pedonali attraverso dispositivi luminosi che potenziano la segnaletica orizzontale e verticale. Di questi sei interventi, due sono già stati realizzati per un costo complessivo di 29.036,00 euro e sono attualmente in funzione. Si tratta di due zone con limite di velocità a 30km/h: la prima all’ingresso di piazza Maggiolini, più precisamente all’incrocio tra via De Amicis e via Sant’Ambrogio; la seconda in via San Michele in prossimità dell’area mercato. Nel corso dei prossimi mesi verranno riqualificati altri quattro passaggi pedonali per un costo complessivo di 65.270,00 euro e gli interventi coinvolgeranno il passaggio pedonale su Corso Sempione all’altezza del civico 34; in via Legnano, di fronte alla scuola media “Gaetano Rapizzi”; in via Santa Maria per agevolare il passaggio sulla pista ciclabile lungo il Villoresi e così sarà anche per l’attraversamento di viale Lombardia che raggiunge la pista ciclabile del canale. Gli impianti sono studiati appositamente per il comune di Parabiago che fa da ‘apripista’ per altre amministrazioni comunali, una best practice che sta già dimostrando efficacia ed efficienza, soprattutto nelle ore serali in cui la vista è più distratta dal buio e l’accensione (tramite fotocellula) della segnaletica luminosa avvisa gli automobilisti di rallentare o fermarsi al passaggio dei pedoni.

Leggi anche:  Farmaci ritirati: attenzione alla ranitidina antiacido e contro il reflusso

 Le parle del sindaco Raffaele Cucchi

“Garantire la sicurezza stradale sulle strade cittadine, è sicuramente una delle nostre priorità –afferma il Sindaco Raffaele Cucchi– Stiamo, infatti, intervenendo nei punti più pericolosi per proteggere maggiormente pedoni e cittadini che utilizzano la bicicletta per spostarsi e lo stiamo facendo utilizzando l’alta tecnologia per rendere più evidenti i passaggi pedonali e le zone a traffico limitato. Evidentemente la cartellonistica non basta più ad attirare l’attenzione degli automobilisti, pertanto abbiamo coinvolto aziende all’avanguardia per realizzare segnaletica luminosa su misura. Abbiamo già messo in funzione un passaggio pedonale in prossimità di piazza mercato e una barriera di rallentamento che segnali il limite a 30km in piazza Maggiolini. Un particolare ringraziamento a Smart Com –conclude Cucchi- che ha recepito le nostre istanze e realizzato questa segnaletica innovativa e ad Euro.Pa per la preziosa collaborazione nella gestione amministrativa degli investimenti.”.