La “cena con delitto” è in tavola all’oratorio di Pogliano: siete tutti invitati.

La “cena con delitto” è in tavola all’oratorio di Pogliano

Il delitto é servito. E’ questa la morale della cena che si terrà venerdì 20 settembre all’Oratorio San Luigi di Pogliano Milanese. Come anticipato dagli stessi organizzatori dell’evento il menù si preannuncia denso di sostanza e ricco di colpi di scena. E’ il caso di dire che la tradizione gioca l’atto della fantasia a portata di tutti. Il classico noir incontra l’inedito soft dell’arte culinaria. L’estro dello Chef pluristellato Hannibal Lecter si esibisce nei piatti forti dai gusti delicati. E’ così che gli ingredienti della cena contrappongono l’atmosfera rilassata della sala del San Luigi e la trama della cena appesa a un filo. Il risultato é un connubio di sapori che esaltano il pathos e la suspence. Gli indizi alla carta stimolano il dubbio negli ospiti del convitto e accendono la curiosità di sciogliere gli enigmi proposti. L’obiettivo é arrivare alla soluzione del delitto. L’artefatto dell’omicidio, degno delle migliori scenografie di Agatha Christie, insinua l’adrenalina e attira la platea.

Leggi anche:  Asd Boia Pogliano: scatta il concorso fotografico

La cena è servita

La serata, meticolosamente preparata da un cuoco d’eccezione, porta in scena la finzione della pellicola in nero nella colorata location della festa delle Parrocchie. L’appuntamento è previsto quindi per venerdì 20 settembre alle 20. L’evento 2019 é aperto a tutti ed é possibile iscriversi entro il 17 settembre al bar oratoriano. Il costo é di 15 euro a persona (12 per i ragazzi fino alla terza media).

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE