Medici di famiglia in pensione, dopo la situazione di emergenza che si è verificata a Lainate, risponde l’Ats Città Metropolitana di Milano.

Medici di famiglia in pensione, replica Ats

“Con riferimento al pensionamento del dott. Colombo di Lainate, proprio nella giornata di mercoledì 27 novembre, Ats ha contattato l’Amministrazione Comunale con lo scopo di trovare una soluzione immediata e concreta che potesse evitare disagi alla popolazione, in particolare a quella “fragile”.

Si è pertanto convenuto di assegnare tutti gli assistiti ancora in carico al dottore all’incaricato temporaneo che attualmente opera presso il Comune di Lainate”.

Circa 1800 posti ancora disponibili

“Si informa inoltre che all’interno dell’ambito (Lainate, Arese) ci sono circa 1800 posti ancora disponibili. Siamo inoltre a conoscenza di manifestazione di interesse ad aprire un ambulatorio presso il comune di Lainate da parte di medici che parteciperanno alla nuova chiamata intorno al 20 gennaio 2020”.