Assocaaf ha organizzato una due giorni sul Lago Maggiore, all’interno del Regina Palace Hotel di Stresa, pensata per imprimere slancio e spirito di squadra alle persone che lavorano nelle differenti sedi della società. “Off Site 2019” è un evento formativo, con la presenza di esperti fiscali, e un incontro pensato per la condivisione degli obiettivi della società.

L’incontro quest’anno è stato inoltre un’occasione per accrescere le conoscenze e le competenze riguardo ai tempi della user experience e del rapporto con il cliente. I partecipanti si sono confrontati infatti direttamente con i clienti di Assocaaf, cercando di comprende le loro esigenze e dare risposte concrete alle loro domande e ai loro bisogni, puntando a rendere l’esperienza del cliente sempre più inclusiva, attraverso servizi che comprendono non solo l‘assistenza per la compilazione del 730.

Come sottolineato dal Presidente Floriano Botta infatti “Il core business di Assocaaf rimane sempre il 730, ma adesso abbiamo ampliato la nostra offerta anche con una serie di servizi in più, per questo abbiamo organizzato questa giornata. Perché il nostro personale sia formato, e in grado di offrire al cliente tutti i servizi che gli occorrono”.

Leggi anche:  Virgo fidelis, l'Arma celebra la patrona a Castano Primo FOTO

Rispetto alla prima edizione, quest’anno il numero dei partecipanti di Off Site è cresciuto coinvolgendo anche imprese clienti e associazioni. “In quest’occasione abbiamo voluto soffermarci sull’importanza delle soft skills – ha specificato il direttore Simona Arosio – perché non basta più essere dei bravi tecnici, oggi bisogna anche saper trasmettere al cliente il valore di quello che facciamo, ed è quello che abbiamo cercato di fare con questo evento”.

All’iniziativa hanno preso parte il dottor Valerio Calaciura della Zambon SpA, il dottor Daniele Castellani della Medtronic, l’imprenditrice Ambra Redaelli, la dottoressa Michela Bitetti di Aldai, Francesca Zucchi responsabile dell’area comunicazione e relazioni esterne di Confindustria di Lecco, il dottor Dario Cozzi, esperto dell’area fiscale di Confindustria di Varese, l’ingegnere Giovanni Bernardelli della Italtel.

TORNA ALLA HOMEPAGE