Piscina chiusa a Legnano per motivi di sicurezza: Amga sport presenta le opzioni per il recupero delle lezioni non effettuate e per poter riprendere l’attività natatoria.

Piscina chiusa a Legnano, le modalità percorribili dagli utenti

Nessuno perderà le quote che ha già versato ad Amga sport. Il periodo di lezioni non usufruito costituirà, infatti, un “bonus”, il cui valore è ricavato moltiplicando il numero di lezioni non usufruite per il valore economico delle stesse.
Gli utenti potranno scegliere una di queste tre opzioni.

Spostarsi sull’impianto di Parabiago

La piscina parabiaghese che presenta analoga offerta corsistica a quello di Legnano. Amga sport convertirà il “bonus” in una nuova iscrizione, mantenendo valida anche la quota annuale di 10 euro già versata. L’utente potrà anche decidere di cedere il “bonus” ad altra persona, che potrà iscriversi a Parabiago usufruendo di tale credito. Grazie alla collaborazione con il Comune di Parabiago, viene concessa la possibilità di continuare il tipo di corso già scelto a Legnano, oppure di optare per una delle varie proposte corsistiche offerte a Parabiago. L’attenzione è rivolta, per quanto possibile, a mantenere continuità anche a livello di istruttori, soprattutto nei corsi per i più piccoli. Per questa opzione si può aderire già da oggi (martedì 19 novembre 2019), con avvio delle lezioni a partire da sabato 23 novembre. Per attivare l’opzione è necessario recarsi all’impianto natatorio di Parabiago, sito in via Carso/angolo via Amendola 0331.595553/0331.556720, fax 0331.478661, mail amgasportsegreteria@amga.it. La segreteria è aperta al pubblico nei seguenti giorni e orari: da lunedì a venerdì dalle 09 alle 16.30 e dalle 18.30 alle 21, sabato dalle 09 alle 17.30, domenica dalle 09 alle 12.30.

Mantenere congelata la quota già pagata

C’è poi l’opzione di congelare la quota già pagata, per tutto il periodo di chiusura dell’impianto di Legnano.  Il periodo non usufruito costituirà un “bonus” a credito, che verrà stornato dal costo del rinnovo d’iscrizione ad una qualsiasi disciplina del quadrimestre successivo.

Leggi anche:  Defibrillatore in ricordo di Adriano Regalia, tutto pronto per l'inaugurazione

Convertire la quota già pagata in un bonus

Si può anche usufruire della quota già pagata con la conversione in un “bonus” per il nuoto libero, non nominale e quindi cedibile, valido sino al 7 giugno 2020 in qualsiasi orario, presso l’impianto di Parabiago o di Legnano in vasca grande e piccola, dopo la loro riapertura.

Nuoto neonatale

Per gli utenti del neonatale sarà implementata l’offerta, prevedendo corsi anche il sabato pomeriggio e la domenica mattina.

Feste di compleanno

La programmazione delle feste di compleanno è stata mantenuta nella sua interezza, con lo spostamento degli eventi sull’impianto di Parabiago (disco party in vasca piccola e i due gonfiabili in vasca grande).

Società sportive

Per quanto riguarda le società sportive, si stanno riorganizzando gli spazi acqua per il parziale ricollocamento a Parabiago; in particolare, per le società Rari Nantes e i Nuotatori del Carroccio, che hanno esigenza di un allenamento quotidiano, sin da sabato 16 novembre si sono aperte le porte della piscina di Parabiago, compatibilmente alle possibilità di assorbimento dell’impianto.

L’impegno di Amga sport

Il personale di Amga sport resta a disposizione per ogni informazione. Infine, Amga sport assicura che, in stretta collaborazione con il Comune di Legnano, si sta “adoperando per rendere il più breve possibile il periodo di chiusura delle struttura natatoria. L’impegno è volto a contenere, nella misura di qualche settimana, il tempo necessario per risolvere le criticità emerse durante le verifiche dei giorni scorsi”.

 

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE NOTIZIE