Rimandato l’incontro previsto al Ministero della Salute sul pronto soccorso di Abbiategrasso

Pronto soccorso di Abbiategrasso: salta l’udienza col ministro della Salute

La crisi di Governo rimanda l’incontro col Ministro sull’ospedale. Era stato fissato per il 5 settembre l’incontro al Ministero della Salute richiesto dall’Assemblea dei sindaci dell’Abbiatense. I sindaci avevano inizialmente inviato una lettera al Ministro per richiedere la deroga al Decreto ministeriale 70, necessario a riaprire il pronto soccorso di Abbiategrasso nelle ore notturne, ma il Ministero aveva rimandato nuovamente la decisione alla Regione. Visto il continuo rimpallo di responsabilità, si era quindi deciso di richiedere un incontro a Roma, inizialmente accordato appunto per il 5 settembre.

Ora si attende una nuova data

La crisi di Governo delle ultime settimane ha avuto come conseguenza l’annullamento di tale data, che verrà, si spera, nuovamente fissata una volta che si sarà insediato il nuovo Ministro della Salute. «Speriamo durante tale incontro di avere chiarezza e di sapere se ci sono margini per poter ottenere il consenso a riaprire il presidio» commenta il sindaco Cesare Nai.