Salvini a Garbagnate Milanese alla festa della Lega, nella serata di oggi, domenica 28 ottobre.

Salvini a Garbagnate su migranti, Europa ed economia

Un vero bagno di folla per il ministro degli Interni, Matteo Salvini, che stasera, domenica 28 ottobre, è arrivato alla festa della Lega a Garbagnate Milanese. Il leader del Carroccio ha risposto alle domande dei giornalisti sulla politica economica del Governo e sui rapporti con Bruxelles.

“Entro  dieci giorni toglieremo i 35 euro ai migranti”

Il vicepremier dichiara riferendosi al caso “Diciotti”: “Se dovesse arrivare un’altra nave rifarò la stessa cosa. E se mi dovessero portare a San Vittore, allora veniteni a trovare”. Poi continua sul tema immigrazione: “Entro i prossimi dieci giorni toglieremo i 35 euro per i richiedenti asilo, tanto possono stare senza le Nike… Coi quei soldi, assumeremo nuovo personale per le forze dell’ordine”. Non manca poi un riferimento al Pd: “Queste feste non sono tristi come quelle della Leopolda. Oggi ho passato due minuti drammatici, perché Martina ha dato le dimissioni da segretario del Pd. Ma qualcuno si era accorto che era il segretario?”. Un accenno anche alla scuola: “La mensa scolastica la devono pagare tutti, italiani e stranieri. Tutti i sindaci dovrebbero fare come il sindaco di Lodi”.

Leggi anche:  Niente presepe in piazza, Morlacchi ribatte

I politici del territorio presenti

Di fianco al ministro dell’Interno, anche il viceministro dell’Economia Massimo Garavaglia, il sindaco di Legnano Gianbattista Fratus, la consigliera regionale Silvia Scurati, il consigliere regionale Simone Giudici e il deputato Fabio Boniardi.

Garbagnate Milanese, Salvini alla festa della Lega

Torna alla Home e leggi le altre notizie.