Da oltre una settimana i residenti di Monterosso e Pianbosco lamentano scarsa pressione e rubinetti senz’acqua.

Venegono Superiore senz’acqua

Caldo africano, consumi in aumento e Venegono Superiore si ritrova senz’acqua. A lamentarsene sui social, ormai da più di una settimana, i cittadini, in particolare quelli residenti nella zona collinare del Monterosso e di Pianbosco.

LEGGI ANCHE: Caldo africano in arrivo, attenzione a bambini e anziani 5 REGOLE DA SEGUIRE

Scatta l’ordinanza

Vista l’emergenza idrica, il Comune emetterà oggi un’ordinanza che vieterà dalle 6 alle 22 ogni uso non domestico dell’acqua. Sarà quindi vietato, ad esempio, bagnare orti, prati, lavaree la macchina e riempire piscine.

“Vogliamo vederci chiaro”

Oggi, inoltre, si terrà l’incontro fra il Comune e Alfa srl, gestore del servizio idrico. “Vogliamo capire cosa sta succedendo – spiega il sindaco Ambrogio Crespi – Venegono Superiore ha sempre avuto tanta acqua e non ha mai avuto questi problemi. Sorti, per altro, già la scorsa settimana dopo alcuni giorni di pioggia quando non potevano esserci pozzi già secchi. Se poi co guardiamo attorno, Comuni che hanno sempre avuto problemi di scarsità quest’anno non ne hanno, nonostante non abbiano fatto alcun intervento sulla linea. Non vorrei che la nostra difficoltà sia dovuta a una distribuzione verso l’esterno delle nostre riserve”.

Leggi anche:  Via Baracca in festa per la Summer Night

LEGGI ANCHE: Emergenza caldo: l’hinterland Milanese in tilt e un senzatetto morto vicino Centrale