Venerdì 17 maggio sciopero nazionale generale dei trasporti.

Sciopero nazionale generale dei trasporti

Per venerdì 17 maggio l’Unione Sindacale di Base (USB Lavoro Privato) ha proclamato uno sciopero Nazionale Generale Trasporti di 4 ore “a tutela e per garantire il reale esercizio del diritto di sciopero, contro le privatizzazioni e per la nazionalizzazione delle imprese di trasporto, per la salute e sicurezza delle operazioni a  tutela dei lavoratori e utenti, contro il sistema degli appalti indiscriminati, per la definizione di una reale politica dei trasporti in Italia e per l’avvio dei tavoli sulla riforma dei settori, per ottenere politiche contrattuali realmente nazionali, per la riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario e per la piena occupazione e contro la precarietà ”.

USB Lavoro Privato (territoriale), in adesione allo sciopero, ha indicato le modalità che variano da città a città.

A Milano

Lo sciopero riguarda i mezzi di superficie e della metropolitana di Milano. Atm ha comunicato che  l’agitazione del personale viaggiante e di esercizio è prevista dalle 18 alle 22.

Leggi anche:  Festival della Scienza: Cislago protagonista a Milano

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE