Commenti Recenti

Riposa in pace amicò mio

19 Gennaio alle 10:52

Dunque facciamo un po di conti; 1000 euro a macchina fanno 100.000 euro meno 30.000 euro di multa, si intasca comunque 70.000 euro!
Lo faccio anch’io!
A proposito visto che è nullatenente come pensate di recuperare i 30.000 euro della multa?

17 Gennaio alle 08:28

Ho seguito la trasmissione ma esprimo la mia opinione . Sicuramente Salvo avrà fatto i suoi errori ed ha chiesto scusa mettendoci la faccia e confrontandosi con la concorrente offesa e scusandosi con tutte le donne. Ma non è l’unico colpevole di aver scritto una delle peggiori pagine della televisione . accuse e paroloni del Sig. Signorini che , quando accadono queste cose ci sguazza come un’oca nell’aia. Per me anche il Sig. Signorini ha contribuito a scrivere una delle peggiori pagine della televisione perchè non ha tenuto conto che delle parole di Salvo che velatamente ha detto. Questa situazione ha creato problemi nei rapporti con sua figlia. Ma nessuno ha bloccato i commenti e le considerazioni. Ovviamente Salvo sapeva di esporsi a questo genere di critica anche dei suoi familiari e quindi avrebbe dovuto rendersi conto dei suoi comportamenti e delle sue parole. Ma alimentare e accusare una persona che chiede umilmente scura a tutte quanti mi sembra altrettanto offensivo , oltretutto accusare gli atri 3 amici e consigliare loro di incontrare una delle donne cha ha subito violenza mi sembra eccessivo. Ha fatto bene Pasquale a non accettare . NON DOVEVA DARE NESSUN SEGNALE FORTE, perchè nessuno si è preoccupato del danno d’immagine che ha causato tutto ciò nei rapporti quotidiani. Mi rivolgo alle donne della casa alle quali dò tutta la mia solidarietà mai gli amici fanno gruppo non fanno branco.

16 Gennaio alle 09:23

Soluzione discutibile e il riferimento all’Australia è quantomeno irrispettoso. Fate un passo in più e sospendete per quest’anno il falò, non ce li possiamo più permettere. WWF Lombardia

14 Gennaio alle 18:05

Molto spesso chi studia ha confidenza con alcuni tipi di mappe; ad esempio le mappe concettuali, oppure con i diagrammi di flusso.
In effetti è utile ricordare che esistono altri tipi di mappe, come le mappe mentali, che più orientate allo sviluppo delle idee e delle facoltà mentali, oltre che all’apprendimento di specifici argomenti.
In pratica… chi realizza mappe mentali, acquisisce metodo di studio in modo naturale… semplicemente facendole ;-) :-)

13 Gennaio alle 21:25

Sempre concisi ed esaustivi

3 Gennaio alle 17:50

Vorrei sapere per favore quanto dura la rappresentazione,grazie

28 Dicembre alle 10:25

Molti maialini nel mondo soffrono ogni minuto della loro triste vita a causa di chi acquista prodotti di origine animale. Le persone fanno finta di non vedere cosa accade a questi animali indifesi e di non sapere che in realtà i maiali sono dolci e più intelligenti di cani e gatti. Ma la verità è che se loro non acquistassero quei “prodotti” non ci sarebbe nessuna azienda a commercializzarli, quindi nessun allevamento a sfruttarli e nessun macello ad ucciderli.

Quello che le persone non sanno è che per non recare più sofferenza agli animali non è necessario rinunciare ai sapori ai quali siamo abituati, perché le alternative VEG sono moltissime, sono gustose, sono economiche e sono sane.

Salvare un animale non cambierà il mondo, ma per quell’animale il mondo cambierà per sempre.

26 Dicembre alle 15:57

“per motivi da chiarire ha perso il controllo”. Be’, ve lo dico io: correva come un matto!

9 Dicembre alle 19:14
Da Giuseppe Luca Cicolella su Anziano investito in bicicletta: è morto

Le esatte dinamiche di “tutti” gli incidenti le vogliamo sapere anche noi; Perciò dopo esservele fatte dire completate l’articolo!

6 Dicembre alle 15:19

Per forza.. vanno come i pirla e non rispettano le precedenze…

29 Novembre alle 17:43

Almeno una buona notizia!

20 Novembre alle 13:39

Ennesima fregatura per poveri cristi che non possono cambiare auto!!! Ho aderito con diesel Euro 3, disoccupato ed anche disabile al 46%; quindi ho veramente necessità saltuariamente di muovermi negli orari incriminati dalla delibera, per visite e ricerca lavoro. Faccio comunque le revisioni regolari, superbollo, manutenzione, guida risparmiosa e rispettosa ed ecco la fregatura! Malgrado la delibera indichi chiaramente in ALLEGATO 1 alla DGR n. 2055 del 31/07/2019 che “Le limitazioni della circolazione e dell’utilizzo dei veicoli si applicano nelle giornate dal lunedì al venerdì, escluse quelle festive infrasettimanali, dalle ore 7,30 alle ore 19,30, dal 1 gennaio al 31 dicembre di ogni anno per i seguenti autoveicoli…” a me, con una Euro 3, avendo aderito al “grande” progetto Move-in, mi hanno decurtato 9 km la Domenica 27/10, perché mi sono mosso nei dintorni di Abbiategrasso e Pavia (nemmeno nel centro)!!! Nello stesso tempo vedevo circolare allegramente Euro 0, Euro 1, Euro 2, camion, autobus, trattori e giù inquinanti al massimo!!! Più riscaldamenti (non a metano), forni a legna, industrie a pieno regime!!! Grandi pensatori!!! Cosa non si sono inventati per vendere apparati e rubare altri soldi ai già poveri! Ma cosa diavolo avete nel cervello??? Pensate che uno si tenga un Euro 3 e non cambi macchina perché è masochista??? Ho regalato 50 euro; se no lo facevo e non aderivo a Move-in (ed ovviamente, a questo punto, se l’informativa fosse stata più chiara e trasparente non lo avrei fatto), potevo allegramente inquinare sgasando al massimo, prima delle 07:30 e dopo le 19:30, sabati, domeniche e festivi!!! E ne avrei ancora da dire; mi fermo perché ho appena fatto un’ischemia e mi sale la pressione. Comunque, governatori ed assessori, meditate sulle c…..e che fate ma specialmente alle dichiarazioni che poi sbandierate!!! Di fatto avete legittimato veicoli molto più inquinanti del mio, ad inquinare all’impazzata tranne dal lunedì al venerdì dalle 07:30 alle 19:30; fuori da quello il far-west!!! Di fatto, come da delibera sopra, vietate poi a me di circolare quando persino agli Euro 0 è permesso! Ma vi rendete conto? Io, se ho necessità nell’anno per visite o lavoro che sia, devo però rinunciare ai giretti nei week-end per non perdere chilometri che “potrebbero”, e non è detto mi servano, servire durante il resto dell’anno! Move-in doveva essere inteso come una “deroga”, all’interno dei soli orari e periodi di divieto e solo per un numero limitato di chilometri e se meritevole con una guida “soft” poco inquinante, per chi impossibilitato a cambiare auto!

18 Novembre alle 12:57

Io penso derivi dal fatto di aver ricevuto denuncie e di essere indagato per favoreggiamento della prostituzione

9 Novembre alle 20:38

Adesso la pena sia applicata! Giusto Giudici?

6 Novembre alle 13:41

E veramente vergognoso che in tutti gli enti pubblici ci siano AFFARISTI CORROTTI E CORRUTTORI, non mi meraviglio se e della Lega

6 Novembre alle 10:09

Buona sera. Sìa l’ orso m49 che il suo cospecifico m18 (orobie) sono praticamente irreperibili, m18 addirittura dall’ anno scorso, e questo è
molto strano. Ma ci vogliono prove per affermarne la morte. Grazie della attenzione. A. R.

5 Novembre alle 17:28

Vi prego di specificare quando pubblicate questi articoli di parlare di Amministratori pubblici e non di una regione intera. Sono trentina e sono dalla parte dell’orso, del lupo, delle volpi e della natura. E come me tanti. Perchè nessuno parla delle leggi sulla caccia in Lombardia?

2 Novembre alle 07:48

E i nomi e foto degli arrestati?

29 Ottobre alle 15:47

bisognerebbe portare la metrpolitana a Rho centro con Mazzo.

26 Ottobre alle 16:16

mi interessa

23 Ottobre alle 13:42

Un fatto che non sorprende nessuno che abbia viaggiato a bordo di Stav. Gli autisti (non tutti, ma molti) sono piuttosto spericolati. Ho segnalato personalmente a STAV in passato il comportamento, sulla tratta notturna di ritorno da Milano ad esempio.

18 Ottobre alle 11:06

Un altro povero idiota senza cervello che si è già condannato da solo a diventare per sempre scempio e oggetto di scherno da parte di tutti, compresi i malvagi politici di tutti i malvagi partiti, schieramenti, movimenti e chi più ne ha più ne metta. Questo è il tizio anonimo che voi chiamate J-ax.

2 Ottobre alle 17:49

“Animali selvatici ormai padroni dei boschi”… e dove dovrebbero vivere, scusate? Condominio? Villetta a schiera?

29 Settembre alle 21:44

Credo che bisogna rimettere la tassa sul possesso del cane. con questi soldi pagare dei controllori che girino per la città e dove sorprendono chi non raccoglie la deiezione del cane, sia sui marciapiedi che nelle aiuole, appioppino una bella multa. i proprietari onesti e puliti dei cani dovrebbero essere i primi ad essere riconoscenti.

18 Settembre alle 08:19