Commenti Recenti

Credo che bisogna rimettere la tassa sul possesso del cane. con questi soldi pagare dei controllori che girino per la città e dove sorprendono chi non raccoglie la deiezione del cane, sia sui marciapiedi che nelle aiuole, appioppino una bella multa. i proprietari onesti e puliti dei cani dovrebbero essere i primi ad essere riconoscenti.

18 Settembre alle 08:19

E’ vergognoso che per quelli che come me usano solo Treno ci sia un aumento previsto del 52%!
Da 46 euro a 70 euro al mese..
Quasi 300 euro in più all’anno per andare a lavorare.
Non è accettabile

17 Settembre alle 13:28

sono d’accordo con voi per chi Spargere veleni è un atto vile ma i signori padroni di cani piu delle volte fanno finta di niente e non le raccolgono, io in volontariamente una sera camminando o calpestato la pupu del cane e sono scivolato giu dal marciapiede e o solo preso una scorticata alla gamba leggera per fortuna io farei pagare non salato salatissima questa cosa cosi i signori si ricordano di pulire dove fanno i bisogni, INCIVILI !!!

1 Settembre alle 16:41

Mentre in via Tibaldi, 50m da sede Gestopark, tutti i giorni camion in retromarcia/contromano. Siamo al sesto anno di richieste di confronto con l’amministrazione, mai accordato un appuntamento. Nel frattempo persone sono state investite e attività commerciali oggetto di estorsione (Marco Giordano/Toni Lombardo). Ma che sarà mai. Va bene così.

31 Agosto alle 23:29

Vorrei sapere come si fa per candidarsi

22 Agosto alle 21:12

ci vorrebbe più regole e controlli per queste rotonde

18 Agosto alle 18:27

Complimenti Mohammed… Sei davvero un grande uomo.

13 Agosto alle 15:33

Pene severissime a chi ha compiuto il.misfatto. Venga giudicato severamente. Pene proporzionali al danno irreversibile. Non c’è giustificazione alcuna.

8 Agosto alle 23:38

il patentino per i ciclomotori esiste dal 2004. Prima non serviva niente se non avere compiuto 14 anni. Evidentemente il signore non ha mai saputo fosse stato introdotto.

8 Agosto alle 15:34

La soluzione definitiva per Biringhello è un autovelox tarato a 20 km/h. E son già tanti. Fine. Che poi sarebbe la stessa soluzione definitiva per la rotonda non maledetta, ma affrontata da tutti a velocitá troppo alta.

3 Agosto alle 13:49

Congratulations to Dott. Seghezzi and wish you the best in your new position
From your class mate in the University of Pavia

1 Agosto alle 18:16

Ciao Irene cara, quante feste della donna e della mamma abbiamo fatto insieme. Ti ricorderemo sempre con gioia. Clemi e Ivana.

29 Luglio alle 15:58

Una grande e stupenda persona. Generosa, cordiale e solidale con tutti. Mancherà non solo al Gruppo Anziani ma a tutta la città. Condoglianze sentite a tutta la famiglia.

28 Luglio alle 16:53

Il Signore non può che accogliere tra le sue braccia una persona così stupenda

27 Luglio alle 23:11

I residenti nei comuni che non vogliono la realizzazione dell’ultimo tratto della superstrada della malpensa qualora il ricorso al Tar venga accolto, devono essere i primi che non devono utilizzare il tratto già esistente da Magenta a Busto Arsizio,controlli con telecamere e verbali.

27 Luglio alle 18:41

Purtroppo tutti questi signori (signori?) nei loro paesi non trovano tutto ciò che c’è da noi, inoltre non sono mai stati istruiti da chi compete che in Italia esiste sì una DEMOCRAZIa, ma le sue leggi e non dico l’intera costituzione deve essere rispettata, ma forse ho scritto troppo, un 76enne
desolato

27 Luglio alle 11:46

povera la nostra ITALIA , come siamo ridotti ,olio di ricino e manganello per cercare di raddrizzare la situazione , se non sufficiente , RIMEDI più DRASTICI e fora di BAALL STA MERDA DE GENTT.

27 Luglio alle 08:47

Non è il primo sciroccato Kick boxing o mma eh prova a non pagare un taxi a milano , ma siccome non hanno a che fare con gli ultimi scemi , ad entrambe è andata male !!!

26 Luglio alle 13:54

Non esiste nessun progetto a oggi da parabiago a Gallarate.
È stato già bocciato più di 3 volte
È una presa in giro ,serve come mangiatoia di soldi pubblici guarda caso hanno aumentato anche il tetto di spesa.

26 Luglio alle 13:40

Non capisco perché in Italia non venga approvata la normativa OMS come negli altri stati, è veramente assurdo: il cambiamento climatico si ripercuote in ogni aspetto e la produttività sarà fortemente interessata anche nei prossimi anni. La normativa nazionale non impone alle aziende di dover mantenere la temperatura sul posto di lavoro entro una determinata fascia. Essendo peraltro le condizioni ambientali fortemente condizionate da soggettività – come detto inizialmente – e dalla specificità del lavoro (si pensi alle industrie alimentari ad esempio).

24 Luglio alle 23:41

Tanto domani è già libero…

23 Luglio alle 16:44

È un problema grosso quello di girare la sera per le strade. Io sono di Parabiago e la sera qui non si può più girare da soli.

22 Luglio alle 09:36

Siamo ridotti proprio male se dobbiamo discutere di “PISELLI”

21 Luglio alle 11:05

Volevo sapere se era possibile avere due quinti

16 Luglio alle 08:53

189 mln e magari con una schedina da €3 sarebbe uno schiaffo al sistema delle lotterie e del gioco in generale. Simili ricchezze andrebbero distribuite. Dimostrata la difficoltà statistica di incontrare il 6, al superamento di un certo tetto sarebbe più apprezzabile, per il gioco stesso, distribuire premi alle combinazioni inferiori.

15 Luglio alle 22:52