Nel corso dell’ultima settimana, la polizia locale di Parabiago ha proceduto in un’intensa attività preventiva e repressiva nei confronti dei conducenti sprovvisti di patente di guida. Sono stati controllati i veicoli transitanti sul territorio, anche con l’ausilio dei varchi di controllo posti agli accessi del territorio comunale e delle strumentazioni in dotazione.

22enne denunciato perché circola senza patente: non era la prima volta

Giovedì 3 ottobre la Polizia locale di Parabiago ha proceduto al controllo di F.P., cittadino cinese di 22 anni già noto alle Forze dell’ordine da quando nel 2019 era stato sanzionato amministrativamente per aver guidato un’autovettura senza aver mai
conseguito la patente italiana. Durante il controllo gli agenti si sono accorti che F.P., oltre ad essere alla guida di una Volswagen che risultava essere già stata sottoposta a sequestro e non essere coperta da assicurazione, era ancora sprovvisto di patente di guida. Il 22enne è stato quindi deferito all’autorità giudiziaria, oltre ad essergli stato confiscato il veicolo per la sua alienazione e comminare la sanzione prevista per la mancanza dell’assicurazione.

Leggi anche:  Spacciava in mountain bike, preso da carabinieri fuori servizio FOTO

Il secondo fermo in pochi giorni

Qualche giorno dopo il primo controllo, ieri, martedì 8 ottobre, un Agente ha controllato nuovamente il giovane dopo che lo ha casualmente sorpreso a circolare in una zona periferica con un altro veicolo. Riconosciuto il 22enne cinese il poliziotto ha proceduto ai controlli di rito e, non essendo mutata la situazione, ha deferito nuovamente il soggetto all’Autorità Giudiziaria competente e ha sottoposto il veicolo, di proprietà di un altro soggetto cinese, a sequestro amministrativo finalizzato alla confisca.