Così come sarà riportato su La Settimana di Saronno, in edicola da venerdì 11 gennaio, una 31enne è stata trovata morta nel parcheggio della piscina comunale di via Deledda a Gorla Minore.

31enne trovata morta

E’ il tragico destino di una giovane donna residente a Busto Arsizio, trovata senza vita nel parcheggio della piscina comunale di via Deledda a Gorla Minore nel primo pomeriggio di mercoledì 9 gennaio 2019, con ancora accanto a sé la sostanza stupefacente di cui aveva abusato. Probabilmente si trovava lì, all’interno della macchina a lei intestata, già dalla notte precedente. I Carabinieri di Saronno sono intervenuti sul posto su segnalazione di alcuni passanti ma il corpo della donna non dava ormai più alcun segno di vita, stroncato con alte probabilità dall’overdose di quelle sostanze che aveva con sé. Sarà l’autopsia disposta dal magistrato a dare risposte certe.

LEGGI ANCHE: 

Bosco della droga: il sindaco Cattaneo torna in stazione con l’ufficio mobile

Bosco della droga di Rescaldina, preso altro spacciatore LE FOTO

Leggi anche:  Aggressione e incidente SIRENE DI NOTTE

Bosco della droga, turista picchiato e derubato