Una sfortunata prima domenica di apertura per il negozio di abbigliamento Rasorosa in corso San Martino ad Abbiategrasso. Ieri, domenica 27 novembre, verso le 17, A.C. un pregiudicato di 49 anni con problemi di tossicodipendenza è entrato nel negozio e ha minacciato la commessa e titolare con un coltello da macellaio. Se n’è poi andato portando via un bottino di meno di 100 euro.

L’uomo indossava una tuta con una scritta bianca sul retro dei pantaloni, descrizione che si è rivelata utile ai Carabinieri della Stazione di Abbiategrasso per riuscire a identificarlo poco dopo in strada. Visti i Carabinieri il rapinatore ha gettato a terra il coltello e ha tentato la fuga, ma è stato fermato ed arrestato. Attualmente si trova nel carcere di Pavia ed è sospettato anche di altre rapine.