Ad Abbiategrasso l’aliquota operativa del Comando dei Carabinieri di Abbiategrasso ha arrestato dopo una serie di indagini un dipendente di un centro riabilitativo Yoshitaka di Abbiategrasso con l’accusa di aver sottratto dalle casse circa 20.000 euro in due anni.

L’uomo lavorava lì da anni come addetto alle pulizie. Si tratta di un ecuadoriano di 44 anni residente ad Abbiategrasso, incensurato. Agli inquirenti ha detto che non si rendeva conto di quello che faceva e che lo ha capito solo nel momento in cui è stato preso. Ieri, 29 novembre, verso le 11 quando è stato arrestato aveva appena prelevato 300 euro dalla cassa.