Il 70enne accompagnava le prostitute, è finito nei guai con l’accusa di favoreggiamento della prostituzione. Fermato dalla Polizia locale di Tradate.

Accompagnava le prostitute, guai per un 70enne

Viaggiava in auto con due ragazze in abiti succinti. Pensionato di 70 anni, residente ad Appiano Gentile, denunciato per favoreggiamento della prostituzione: le stava accompagnando nel luogo dove solitamente incontrano i clienti. La strada boschiva che attraversa il Parco Pineta, ultimamente balzata alle cronache per il fiorente mercato della droga, è da sempre luogo di «lavoro» delle lucciole, per lo più di colore. Zona per questo oggetto di particolare attenzione da parte dalle forze dell’ordine con pattugliamenti mirati e costanti. Ed è nel corso di uno di questi controlli che una pattuglia della tenenza di Tradate settimana scorsa ha notato un’auto a bordo strada.

Era in auto con due ragazze

Al volante un pensionato, a bordo due ragazze di origine nigeriana, sui 30 anni d’età, una dal volto noto perché era solita prostituirsi in quella zona boschiva. Durante il controllo l’uomo ha cercato di giustificarsi, ma la mossa successiva lo ha inchiodato. Appena la pattuglia si è allontanata il comasco ha scaricato le due ragazze nelle piazzole dei bosco dove sono solite aspettare i clienti. I poliziotti, che già avevano notato in passato il pensionato accompagnarle con la propria autovettura, hanno denunciato V. A un italiano di 70 anni, a piede libero per favoreggiamento della prostituzione.

Leggi anche:  Sgominata dai Carabinieri la banda delle slot: nove arresti

Torna alla homepage