Si è tenuto oggi nella sua Lonate Ceppino l’ultimo saluto al presidente della sezione Ana di Varese Luigi Bertoglio.

Addio a Luigi Bertoglio, alpini in lutto

Decine e decine di bandiere, stendardi e gagliardetti delle sezioni alpine di mezza Lombardia e di tante associazioni di volontariato varesine. Lacrime e commozione oggi nella chiesa dei Santi Pietro e Paolo per l’ultimo saluto a Luigi Bertoglio, alpino classe ’43 e presidente della sezione Ana di Varese. Una chiesa gremita, che ha visto la presenza anche del sindaco di Lonate Ceppino Massimo Colombo, di numerosi colleghi del varesotto e del primo cittadino di Varese Davide Galimberti, oltre che del nuovo Prefetto Enrico Ricci. “Luigi è andato avanti ma ha lasciato un grande solco – ha concluso l’omelia il parroco don Claudio – Ora tocca a noi raccoglierlo”.

“In lui i valori degli alpini. Un grande vero amico”

Al termine della cerimonia, scandita dal suono della tromba e dai canti del coro alpino, in tanti hanno voluto prendere la parola per l’ultimo saluto a Luigi. In tanti, per ricordarlo nel suo impegno instancabile per gli alpini e per la Protezione Civile di Varese. “Quando si spegne la vita di un amico, si spegne anche un pezzo di noi. In te – hanno ricordato Silvio Botter, tesoriere Ana Varese e Mario Arioli – vivevano tutti i valori di noi alpini. Eri un uomo con un’etica particolare: sembravi un duro ma eri buono, cordiale, gentile e socievole”.

Leggi anche:  Si cappotta durante un sorpasso: paura per un 41enne

Il servizio su La Settimana di Saronno di venerdì 21 settembre.