Aggrediva le persone che passavano per strada a Boffalora sopra Ticino.

Aggrediva le persone che passavano per strada, carabinieri in azione

I carabinieri della stazione di Magenta sono intervenuti nella serata di sabato 29 dicembre. Erano circa le 22 e in piazza Metteotti vi era un uomo che, come indicato dalle segnalazioni arrivate al 112, si trovava sotto l’effetto di alcol, minacciava e aggrediva quanti passassero per strada in quel momento. Quando i militari sono giunti sul posto l’uomo, S.M, 43enne di Ziano Piacentino, si è scagliato anche contro di loro. Uno dei carabinieri ha riportato contusioni.

Bloccato e arrestato

Il tizio, che come detto era in stato di alterazione psicofisica dovuta all’abuso di alcolici, è stato bloccato. Per lui è scattato l’arresto e ora dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale. E’ stato tradotto nel carcere di S.Vittore di Milano a disposizione dell’autorità giudiziaria.

TORNA ALL’HOME PAGE DI SETTEGIORNI PER LE ALTRE NOTIZIE