Aggressione fuori dallo sportello bancomat di via Garibaldi.

Aggressione al bancomat

Marciapiede ricoperto di sangue, forze dell’ordine e soccorsi oggi pomeriggio, sabato, in via Garibaldi a Garbagnate. A terra, sanguinante, un uomo di 45 anni. La vittima è stata trasportata in codice rosso  in ospedale a Legnano, dov’è ricoverato in prognosi riservata.

Lite scattata per futili motivi

Nel tardo pomeriggio le Forze dell’Ordine sono riuscite a ricostruire quanto successo, denunciando a piede libero un cittadino di 41 anni, incensurato. Questo verso le 14.30 si era recato allo sportello bancomat di via Garibaldi con la propria fidanzata quando era stato aggredito verbalmente e fisicamente da un altro soggetto, di 45 anni. Alla base solo futili motivi, legati alla viabilità stradale. A quel punto, il 41enne avrebbe reagito forse per difendersi colpendo l’altro con uno schiaffo al volto. Il colpo ha fatto cadere l’uomo che aveva iniziato la discussione a terra, facendogli colpire violentemente con la testa la pavimentazione stradale e perdere conoscenza.

Leggi anche:  Maxi sequestro di articoli contraffatti a Saronno

 

 

LEGGI ANCHE: Garbagnate, investito sulle strisce all’uscita dal centro commerciale

Oppure, TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE