Albairate, sconcerto per il gesto della persona che ha preso a sassate un nido di rondine causando la morte di quattro volatili appena venuti al mondo.

Albairate, nido di rondine preso a sassate: morti i 4 piccoli

Sta generando sconcerto e sdegno ad Albairate l’atto di compiuto da una persona al momento ignota che in via Marconi ha gettato sassi contro un nido di rondini distruggendolo volontariamente. E provocando la morte dei quattro piccoli di rondine appena nati che riposavano al suo interno. “I quattro piccolini sono morti e i genitori sono stati ore a cercarli. E’ un atto vergognoso, vigliacco, ignorante e molto grave ancor di più in un paese di campagna dove la natura andrebbe tutelata e alcune specie, fondamentali per il ciclo naturale, protette”, è la denuncia fatta da una cittadina che ha postato anche su facebook l’eloquente e triste immagine dei quattro piccoli corpi senza vita raccolti da ciò che rimaneva del nido.

Ma c’è anche chi segnala che non si tratta di un atto di “semplice” crudeltà contro delle creature indifese: le rondini sono infatti specie protetta dalla legge 157/92 e dall’articolo 635 del codice penale. L’autore o gli autori del gesto, insomma, se individuati rischiano anche una denuncia ed una multa salata. TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE