La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia ha emesso un avviso di elevata criticità (codice rosso) per rischio incendio boschivo, dalle 18 di oggi, martedì 8 gennaio, fino alle ore 8 di giovedì 10 gennaio a Verbano (VA), Lario (CO, LC), Brembo (BG), Alto Serio – Scalve (BG), Basso Serio-Sebino (BG, BS), Mella-Chiese (BS) e Garda (BS). Allo stesso tempo rimane la moderata criticità (codice arancione) sulla Valcamonica (BS), la zona Pedemontana occidentale (VA, CO, LC) e l’Oltrepò Pavese (PV). A riferirlo l’assessore regionale al Territorio e Protezione civile Pietro Foroni.

Allerta vento codice rosso per rischio incendi

Un flusso in quota dai quadranti settentrionali determinerà tra il pomeriggio e la sera di oggi 8 gennaio, su Alpi e Prealpi oltre 700 metri circa, venti da nord nordovest con intensità medie orarie mediamente comprese tra 20 e 35 km/h. Domani 9 gennaio, generale intensificazione della ventilazione (dai quadranti settentrionali in quota, dai quadranti occidentali nei bassi strati): fin dalle prime ore su Alpi e Prealpi, tra 700 e 1500 metri circa, attesi venti con velocità medie orarie mediamente comprese 30 e 70 km/h; su pianura e Appennino venti con velocità medie orarie mediamente comprese tra 10 e 30 km/h, con raffiche massime possibili tra 35 e 50 km/h. I venti potranno assumere anche carattere di Foehn, in particolare sui settori occidentali della regione. Venti in generale attenuazione nella serata di domani 9 gennaio.

Le situazione nel Comasco

A Gera Lario, località Berlinghiera. Superficie stimata percorsa dal fuoco a oggi: 600 ettari, di cui 360 di bosco ceduo e 240 di bosco coniferato. Incendio in bonifica, rimane una
combustione sotterranea nella parte alta dell’incendio per un tratto del perimetro di circa 200 metri e alcuni tratti lungo il perimetro dove potrebbero esserci riprese a seguito del rinforzo
del vento previsto nel primo pomeriggio (CLICCA QUI). Personale presente: 20 persone dell’AIB e 10 VVF. Spento invece l’incendio boschivo di Valbrona, località Monte Megna. Qui la superficie stimata percorsa dal fuoco a oggi è di 35 ettari di bosco ceduo.

Leggi anche:  Auto si ribalta alla rotonda, paura a Parabiago

A Varese

In località Campo dei Fiori. Superficie stimata percorsa dal fuoco a oggi: 222 ettari di bosco ceduo. Incendio completamente in bonifica. Personale presente nella giornata odierna: 50 persone delle squadre AIB (Anti Incendio Boschivo) e 12 VVF.

Protezione civile attiva sul territorio

“Oggi e domani sarà attiva una squadra della Protezione civile comunale per sorvegliare le zone a maggior rischio sul territorio cittadino. Si raccomanda di segnalare eventuali situazioni di pericolo agli enti competenti (numero unico per le emergenze 112 o sala operativa della Regione 800 061 160) e di evitare ogni comportamento che possa provocare un incendio, ricordando in particolare che è vietato accendere fuochi in prossimità di zone boschive” fanno sapere dal Comune di Como.