Artificieri a Pregnana Milanese per verificare se i ladri che hanno cercato di far esplodere il bancomat possano aver lasciato all’interno un’ordigno.

Artificieri a Pregnana: ecco perché

Dopo il tentato furto avvenuto introno alle 4 tra sabato 9 e domenica 10 marzo 2019 ai danni della filiale Bpm di Pregnana Milanese, sono intervenuti d’urgenza i reparti speciali degli artificieri e i Vigili del fuoco. Il motivo? Verificare la possibile presenza di materiale esplosivo lasciato da commando all’interno del bancomat.

La tentata esplosione

Erano circa le 4 di mattina quando il gruppo di malviventi ha cercato di far saltare la cassa automatica della Bpm di Pregnana Milanese. Il colpo non è riuscito, tanto che i ladri se ne sono dovuti andare a mani vuote. Ora però, le forze dell’ordine stanno cercando di capire se all’interno del bancomat è rimasto un’ordigno inesploso.

LEGGI ANCHE: Tentano di far esplodere il bancomat: scappano a mani vuote