Bollate piange la scomparsa di Lino Pasquini, colonna del volontariato e del gruppo politico «Città per cambiare». Pasquini si è spento all’età di 75 anni, nella giornata di mercoledì, a causa di un brutto male.

Il ricordo di Lino Pasquini

«Una persona generosissima. Sempre ben disposta verso gli altri, di compagnia. Appena poteva, ci invitava nella sua piccola cascina in frazione. Era Maestro del Lavoro. Andava infatti nelle scuole ad esporre le sue conoscenze lavorative, in quanto si occupava di strumenti aeronautici», ha detto Davide Alfieri, coordinatore di Città per cambiare.

L’impegno politico

Dopo essere stato insignito del titolo di Maestro del lavoro, Pasquini è sceso in politica, dove ha ottenuto risultati importanti: prima come consigliere di quartiere a Cassina Nuova, frazione che ne ha accusato particolarmente il dolore della perdita, poi come consigliere comunale per due volte, dal 2005 al 2015.

VAI ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE