Bonetti Acciai di Lainate e Cantalupo in sciopero: “Il caldo è insopportabile”.

Bonetti Acciai di Lainate e Cantalupo in sciopero: ecco il perché

L’azienda Bonetti Acciai lavora il ferro e in questi giorni di caldo torrido gli operai hanno deciso di scioperare per le temperature troppe alte. “Alla temperatura esterna si somma quella prodotta dai macchinari e la situazione diventa davvero insopportabile”. Nei reparti prodottivi dei due siti di Lainate e Cantalupo fatti negli ultimi giorni il termometro ha raggiunto gradazioni insostenibili tali da mettere a rischio la salute e la sicurezza dei lavoratori. A nulla sono valse, fino ad ora, le segnalazioni fatte all’azienda: il gruppo dirigente al momento ha distribuito acqua. Per convincere l’azienda a intervenire e ottenere condizioni di lavoro dignitose, gli operai della Bonetti Acciai hanno deciso di scioperare per due ore a fine turno nelle giornate di giovedì 25 e venerdì 26 luglio.