Edoardo Borghetti a Rho è un’istituzione, tutti conoscono lui e le sue creazioni.

LEGGI ANCHE: Air Show a Linate, attese 250mila persone sabato 12 e domenica 13

Borghetti all’inaugurazione di Linate

Occhi al cielo e spettacolo in volo con gli aquiloni di Edoardo Borghetti, che sfilerà a Linate per l’inaugurazione dell’aeroporto rinnovato. A Rho ormai è un’istituzione, impossibile non conoscerlo e non averlo visto all’opera.
Borghetti, 65 anni, ora in pensione si dedica alla sua grande passione che in questi anni lo ha portato in giro per tutto il mondo. È appena tornato da Danzica ed è già pronto per ripartire per Cape Town.

E’ il re degli aquiloni

E’ considerato uno dei più grandi e famosi «costruttori» di aquiloni al mondo e rappresentante per l’Italia alle più importanti rassegne che spopolano soprattutto nel mondo asiatico. Da quando ha smesso di lavorare non sta mai fermo, se non è in giro per il mondo è in qualche scuola a insegnare ai bambini come si costruisce un aquilone e trasferire a loro le sue conoscenze, ma anche un modo per insegnare l’importanza del lavoro manuale e apprezzarne il risultato finale. Ora è stato invitato per l’inaugurazione dell’aeroporto di Linate, dove le sue creazioni sfileranno con le Frecce Tricolori.

Leggi anche:  Uomo travolto dal treno alla stazione di Garbagnate

LEGGI ANCHE: Air Show a Linate, attese 250mila persone sabato 12 e domenica 13

Torna alla homepage