Cade un fulmine e scoppia un incendio.

Cade un fulmine, auto in fiamme

Il forte temporale scoppiato giovedì sera 26 luglio ha causato una serie di danni sul territorio comunale di Cuggiono. La pioggia intensa ha allagato via Beolchi da dopo la basilica a via Annoni perché a causa della grande quantità di acqua caduta dalle 23 circa a mezzanotte, la fognatura non è riuscita a sopportarne il carico. Non si è verificato però nessun problema su questo tratto di strada e l’acqua è defluita dopo circa mezz’ora. I danni più gravi si sono verificati a Castelletto dove il vento ha distrutto tutta la vegetazione che costeggia l’alzaia del Naviglio Grande. Nella mattinata di venerdì 27 luglio agenti della Polizia locale hanno supportato i Vigili del fuoco nella chiusura dell’alzaia per consentire poi la pulizia della strada e la messa in sicurezza delle piante da parte degli enti preposti. Molti i fulmini, uno di questi ha colpito le piante nel cortile del ristorante La Pirogue causando un incendio a due auto parcheggiate nei pressi della pianta. Erano di due clienti a cena nel ristorante. Una gran brutta avventura.

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE NOTIZIE