Camion travolge auto: morti tre giovani fra Solaro e Saronno, ieri sera.

Camion travolge auto: una tragedia

Camion travolge auto morti tre giovani a Solaro
Matteo Carnelli, Alessandro Masini e Davide Greco

Tre ragazzi, tre amici, hanno perso la vita in un gravissimo incidente stradale verificatosi in via Como, al confine tra Saronno e Solaro, all’altezza del ristorante Verve. Sono tutti studenti originari di Rovello Porro, nel Comasco. Si tratta di Alessandro Masini e Matteo Carnelli, entrambi di 16 anni e studenti dell’Istituto Prealpi, residenti rispettivamente a Saronno e a Rovello Porro, e di Davide Greco, di 20 anni, anch’egli abitante a Rovello Porro. Altri due giovanissimi di 22 e 25 anni sono stati portati all’ospedale (al Niguarda di Milano e nel nosocomio saronnese): alla guida era L.C., sempre di Rovello, mentre al volante del mezzo pesante un camionista residente a Uboldo.

Inversione fatale

La dinamica è al vaglio dei carabinieri della compagnia di Desio (Monza). Secondo una prima ricostruzione  l’auto, su cui viaggiavano le tre vittime (una Fiat Punto di una quindicina di anni fa), si è scontrata con un camion, pare mentre stesse effettuando un’inversione di marcia. I giovani erano diretti a una festa: sul luogo della tragedia sono quindi accorsi tutti gli amici che li aspettavano invano.

Imponente spiegamento di mezzi

Erano le 22.45. Immediato l’intervento  Vigili del Fuoco, carabinieri e ambulanze del 118, ma per i ragazzi non c’è stato nulla da fare.

Il cordoglio del sindaco di Rovello Porro

“Una tragedia, una tragedia di fronte alla quale è difficile anche trovare le parole”.  E’ scosso. Fa quasi fatica a parlare il sindaco Paolo Pavan. Il suo telefono continua a squillare: sono i colleghi amministratori e gli amici che cercano di sapere di più, di capire cosa possa essere successo. “I Carnelli li conosco bene, sono amici di vecchia data. Con il papà, Sandro, siamo amici fin da bambini. Abbiamo un rapporto strettissimo. L’altra famiglia sto cercando di capire meglio chi fosse. Conosco bene anche la famiglia del ragazzo che ora è ricoverato al Niguarda: conosco la mamma. E’ una tragedia senza precedenti. Sto pensando di indire il lutto cittadino”. Intanto in paese non si parla d’altro. Si parla solo di quei tre ragazzi che stavano andando a divertirsi in un locale del saronnese e che il destino ha chiamato a sé strappandoli alla vita e ai loro cari.

Leggi anche:  Spari contro il benzinaio, la vittima è grave all'ospedale di Legnano

Il ricordo dei compagni di squadra di Davide

“Davide sei un compagno di squadra, un amico, un allenatore, un burlone, sei uno spasso, ci fai ridere anche nelle sconfitte, ci racconti le tue avventure bizzarre, sai risollevare l’umore anche nei momenti difficili… per questo ti chiediamo per favore di farlo anche questa volta. Dacci la forza di andare avanti, regalaci il tuo sorriso ovunque tu sia. Facci sentire forti! TI VOGLIAMO BENE!“. Questo il ricordo di Davide Greco (a destra nella foto sotto) nelle parole dei compagni di squadra della Lokomotiv Saronno.

Camion travolge auto morti tre giovani tra Saronno e Solaro
Davide Grieco militava nella Lokomotiv Saronno