Carabiniere ammazzato da due ladri. Fiori e messaggi fuori dalla caserma di Cassano: “Grazie perr quello che fate”.

 Solidarietà all’Arma: fiori e messaggi fuori dalla caserma

 

Con un po’ di commozione inizia il servizio quotidiano dei Carabinieri della locale Stazione.

Anche a Cassano Magnago infatti i cittadini si sono stretti intorno all’Arma nel giorno seguente la scomparsa del Vice Brigadiere Mario Cerciello Rega. Questa mattina, all’apertura della Stazione Carabinieri, il Comandante ed i suoi Carabinieri hanno trovato sul cancello di ingresso due mazzi di fiori come segno di vicinanza della comunità locale, in seguito alla tragica morte del Vice Brigadiere Cerciello, avvenuta a Roma la notte del 26 luglio.

 “Grazie per quello che fate”

I messaggio di solidarietà All’Arma posto sulla cancellata della caserma

All’interno della busta, il semplice ma toccante messaggio scritto da Alice, Marica, Andrea e Alessandro: “grazie di cuore per quello che fate”.