Caso Vismara, giovedì la seduta urgente a porte chiuse, chiesta dalle minoranze. E’ stato convocato il Consiglio comunale urgente relativo alla vicenda della comandante di Polizia locale, Lia Vismara,fermata dai Carabinieri con la cocaina nell’auto. 

Caso Vismara, seduta a porte chiuse

Sarà una seduta a porte chiuse quella di giovedì 16 gennaio, trattandosi di un dibattito che riguarda fatti privati di un dipendente comunale. La minoranza, dopo un primo rigetto per vizio di forma, ha presentato una relazione a sostegno della richiesta di Consiglio urgente.  La riunione è fissata per le 11, ma sarà, di fatto, secretata nei contenuti.