Cattivi odori tra Arluno e Vittuone, il consigliere regionale Curzio Trezzani presenta un’interrogazione all’assessore.

Cattivi odori: “Situazione insostenibile”

“Bisogna assolutamente scoprire l’origine da cui provengono i cattivi odori segnalati da parecchi cittadini fra Arluno e Vittuone, così da poter intervenire per risolvere questa situazione insostenibile che ormai va avanti da mesi”. E’ quanto espresso in una nota da Curzio Trezzani (Lega), Presidente della VII Commissione e consigliere regionale della Lombardia, che ha presentato oggi a Palazzo Pirelli un’interrogazione all’Assessore all’ambiente per far luce sul problema che molte persone dei comuni di Arluno e Vittuone da marzo continuano a lamentare. “Spesso i cittadini – continua Trezzani –  anche se hanno ben presente un problema non sanno a chi doversi rivolgere. Con questa interrogazione spero ora che gli uffici dell’ARPA -Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente- possano intervenire al più presto per scoprire da dove provengono questi miasmi fastidiosi, che spesso si presentano in orari serali o notturni, e finalmente trovare una soluzione che risolva il problema una volta per tutte”.

VAI ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE